Obiettivo vendite: meglio Google AdWords o Facebook Ads?

Quante volte ti sarai chiesto se vale la pena utilizzare piattaforme come Google AdWords o Facebook Ads per promuovere la tua attività? Se non hai trovato la risposta forse è solo perché non hai ben chiaro cosa significa utilizzare al meglio questi strumenti e soprattutto se è giusto sceglierne uno, entrambi o nessuno.

Una cosa è certa! Entrambe le reti eccellono in quanto a risultati. Facebook ha due miliardi di utenti attivi al mese, AdWords raggiunge miliardi di persone ogni giorno. Allora come fare la scelta giusta per il tuo business? E’ arrivato il momento di scoprirlo.

Che cos’è Google AdWords?

Google AdWords è la piattaforma pubblicitaria di Google che permette a chiunque di promuovere la propria attività e trovare nuovi clienti online attraverso annunci a pagamento. Migliaia di aziende si affidano oggi a Google AdWords  per entrare in contatto con i clienti sul web, raggiungendoli nel momento esatto in cui stanno cercando prodotti o servizi sul motore di ricerca.

Ecco alcuni tra i principali vantaggi di Google AdWords:

  • Gli utenti trovano la tua attività sul web proprio mentre cercano su Google i prodotti o i servizi che offri;
  • Raggiungi i tuoi clienti nella zona che desideri;
  • Adwords è uno strumento misurabile e affidabile che ti permette da subito di valutare l’andamento delle tue campagne e soprattutto il ROI;
  • Puoi  stabilire un limite massimo di budget giornaliero. In questo modo tieni sotto controllo il costo della tua campagna pubblicitaria.

Insomma, se quello che il prodotto o servizio che offri risponde ad una domanda precisa e consapevole, allora Google AdWords fa al caso tuo.

Ti faccio un esempio. Se l’utente digita “Prestiti a Napoli” nel motore di ricerca, è perché ha già questo tipo di esigenza. Se il tuo business risponde a questo tipo di domanda, allora l’utente troverà il tuo annuncio (e tu avrai fatto bene a scegliere AdWords).

Secondo Business Insider, sono ben 2,3 milioni le ricerche effettuate su Google ogni minuto. E’ quindi un ottimo luogo dove fare pubblicità, se stai cercando di attingere a quell’enorme traffico di ricerca.

Come funziona Google AdWords?

Ci sono molti modi per pubblicizzare e far conoscere il tuo marchio a nuovi utenti:

  • Rete di ricerca: la rete di ricerca consente agli annunci di comparire per ricerche basate su parole chiave come "aprire un’agenzia di viaggi". Gli annunci della rete di ricerca vengono visualizzati nella parte superiore dei risultati di ricerca di Google, in questo modo: 

  • Rete display: le campagne della rete display mostrano i tuoi annunci su siti Web e App quando le parole chiave sono correlate ai contenuti del sito. Questi annunci possono manifestarsi in forma di video, immagini e altro. Ecco come appare l'annuncio display tipico:

  • Google Shopping: gli annunci Shopping consentono, a chi ha un’eCommerce, di presentarsi per ricerche precise e pertinenti, basate su prodotti specifici. Ad esempio, digitando “scarpe da tennis”, il tuo prodotto può apparire così:

  • Video: attraverso le campagne video, puoi mostrare gli annunci su siti streaming come YouTube e anche sulla Rete Display di Google.

Questi sono solo alcuni dei formati più comuni di pubblicità su Google AdWords. In ogni caso, secondo Google, gli inserzionisti Google AdWords guadagnano 2 dollari ogni dollaro speso, esattamente il doppio dell’investimento.

Sarà forse il caso di valutare Google AdWords come strumento per trovare nuovi clienti?

Se vendi prodotti online, puoi facilmente approfittare degli annunci dello shopping di Google. Se sei un'azienda locale che cerca di aumentare le vendite, puoi creare campagne basate sulla posizione. Se stai cercando di attrarre più clienti per il tuo studio legale o per il tuo punto vendita, gli annunci di rete di ricerca basati su parole chiave specifiche sono tra i più efficaci.

Insomma Google AdWords eccelle quando si tratta di indirizzare il traffico con l' intento di convertire. Ed è proprio questa la principale differenza rispetto a Facebook Ads.

Che cos’è Facebook Ads?

Chiariamo subito un aspetto fondamentale. A differenza di Google, Facebook non viene interpellato dagli utenti per risolvere un problema, per cercare ad esempio un idraulico digitando come parola chiave “idraulico specializzato a roma”. Il bisogno non è manifestato, l’intenzione di acquistare nemmeno. Non manifestarla però non vuole dire non averla.

Stai già pensando che fare pubblicità su Facebook significhi sprecare i tuoi soldi? Ti sbagli!

Facebook ha più di due miliardi di utenti attivi mensilmente. Sulla piattaforma è possibile trovare quasi qualsiasi target o mercato di nicchia. E con una base di utenti così ampia e diversificata, le possibilità di avere successo sono in continua crescita.

Quali possibilità offre Facebook Ads?

Attualmente puoi fare pubblicità su dispositivi mobili, desktop, Instagram e persino tramite Facebook Messenger. Puoi soddisfare numerosi obiettivi, quali:

  • Promuovere la consapevolezza del marchio e aumentare i Mi piace sulla tua pagina aziendale;
  • Ottenere un numero maggiore di contatti (lead generation);
  • Aumentare il traffico al tuo sito web;
  • Incrementare le vendite e le visite al negozio;

Insomma queste le principali, ma le opzioni sono veramente tante. Per non parlare dell’opportunità di personalizzare il target delle tue campagne, scegliendo dati demografici, titolo, reddito, interessi e molti alti elementi. Inoltre puoi intercettare chi transita sulla tua pagina, chi interagisce coi tuoi post, chi visita una pagina specifica del tuo sito web, puoi creare pubblici che siano simili a chi già conosci…Ci sono veramente infinite personalità ma ricorda, l’intento è diverso da quello delle campagne AdWords!

Facebook eccelle quando si tratta di indirizzare il pubblico verso un particolare bisogno. Facebook induce il desiderio, non attende che sia l’utente a cercarlo su Google.

La pubblicità su Facebook è adatta alla mia attività?

Se ti stai ponendo questa domanda, calcola che quasi tutti quelli che conosci sono su Facebook. Significa che le aziende B2B e B2C e i loro dipendenti lo stanno utilizzando. Chiunque, dalla tavola calda locale a un'importante azienda tecnologica, sarà su Facebook.

Inoltre, la spesa pubblicitaria minima è di 1 euro al giorno (ovviamente dipende dal gruppo di inserzioni), con cui riuscirai, a differenza di tutte le altre piattaforme, ad essere visibile agli occhi di 4000 nuove persone, che altrimenti non avrebbero mai sentito parlare della tua attività. 

Google AdWords vs Facebook Ads. Sei proprio sicuro di dover scegliere?

Dopo questa disamina, abbiamo senza dubbio capito che Google AdWords e Facebook Ads sono entrambi luoghi eccezionali per pubblicizzare la tua attività. Sono relativamente economici (a seconda del settore), ciascuno ha miliardi di utenti con diverse opzioni di targeting per pubblico. Allora come scegliere? Uno è realmente migliore dell’altro? O basta usarli entrambi?

Ovviamente non esiste una verità assoluta. Molto dipende dal tuo scenario e forse la domanda giusta da porti diventa…Qual è il mio obiettivo finale? Cosa voglio trarre dall’utilizzo di questi strumenti?

Se la tua risposta è vendite, lead, consulenze, entrambe le piattaforme saranno perfette.

Se la tua risposta è la consapevolezza del marchio o il seguito sociale, Facebook è senza dubbio la scelta migliore.

Se vuoi vendere prodotti o servizi, entrambe le piattaforme possono fare al caso tuo.

Pensaci su e quando sarà il momento di prendere una decisione (o semplicemente fare qualche domanda in più sull’argomento) ricorda che puoi sempre rivolgerti a noi. Tutti i nostri clienti utilizzano queste piattaforme per il proprio business, potresti provarci anche tu! Nel frattempo, puoi continuare a leggere i nostri articoli iscrivendoti alla newsletter.

Condividi su: 

  Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Dekoo

web agency & communication

 VIENI A TROVARCI IN SEDE:
Corso Europa, 364
80010 Villaricca (NA)

 CHIAMACI ALLO:
081 048 40 98

 SCRIVICI UN'E-MAIL A:
[email protected]
[email protected]

 INVIA IL TUO CURRICULUM A:
[email protected] 

Beviamo un caffè insieme? No, magari a te il caffè non piace! Prima approfondiamo i tuoi gusti, poi chissà magari mangeremo sushi o parleremo solo via skype. Intanto conosciamci!

Accetto le condizioni dell' informativa privacy